About Us

LA NOSTRA STORIA

"La Regina Nera" nasce da un'idea di Liuk nell 'anno 2011 durante una serata tra amici. L'idea era innovativa e la passione che accomunava tutti fa si che si voglia realizzare un vero e proprio play party BDSM. Il primo locale che ha creduto nel progetto fu il "Casinò Monte Merlo" di Bondeno. E così nell'Aprile 2012 "La Regina Nera" nasce. Nel luglio 2012, la direzione del locale, mise a disposizione la piscina permettendo di realizzare la prima "Regina Nera" in piscina (con novità tipo il bondage acquatico) ed il parco privato dove si è potuto realizzare il pony play con i calesse messi a disposizione dei partecipanti Il tutto fu accolto con grande entusiasmo dai partecipanti che, grazie al passaparola, diffusero le bellezze e le qualità del nuovo party in tutta Italia richiamando così sempre più appassionati. Questo entusiasmo da parte di tutti, fece si che il locale divenne in breve tempo troppo piccolo; oltretutto non era possibile aggiungere nuove strutture per il pieno divertimento di tutti. Quindi "La Regina Nera" inizia a cercare una location più consona e, anche per venire incontro alle numerose richieste degli affezionati, si volge lo sguardo alla vicina Bologna. Così nel 2013 "La Regina Nera" trova asilo presso il 'Kindergarten' dove, per un paio di anni rimane stabile supportata anche dalla felicità ed all'entusiasmo dello Staff e dei partecipanti in quanto la location era in stile "industrial" molto apprezzato il quel periodo e, grazie ai nuovi ampi spazi, permise di raddoppiare le strutture. Ma "La Regina Nera" vuole sempre offrire delle novità e quando viene proposta una location molto diversa, decide di cogliere l'opportunità organizzando quattro eventi consecutivi al 'Tempio di Mytodea' in centro a Bologna. Ma il passaparola non si ferma e anche questo locale del centro di Bologna diventa troppo piccolo. Quindi "La Regina Nera" decide di spostarsi in zona Roveri presso la 'Black Sauna' ma dopo un primo evento che registra un numero di presenze importanti, alcune lamentele dei più affezionati riguardo le temperature eccessive derivanti dalle saune e dalle piscine riscaldate, fanno capire che "La Regina Nera" aveva bisogno di altro. E qui viene fatto un cambio radicale passando dal sabato al venerdì e si sposta nel locale adiacente: il "Red Club". Si riparte con lo stile che da anni ha sempre contraddistinto "La Regina Nera" e, oltre al party, vengono organizzate le cene Bdsm. Viene costruita una apposita saletta clinical ed un'area dedicata alle Sissy. Per molti anni "La Regina Nera" rimane affezionata al "Red Club". Solo una piccola parentesi per ristrutturazione del locale. trasferisce "La Regina Nera" provvisoriamente alla "Liberty House" a Minerbio per poi tornare al "Red Club" ristrutturato. Ma "La Regina Nera" è un'anima libera e nell'ottobre 2019 si trasferisce nuovamente presso l'attuale "Bolero Palace" che tutt'oggi ci ospita ogni mese. Negli anni, cogliendo l'occasione delle ferie estive, o di Halloween o Capodanno, "La Regina Nera" ha organizzato degli "special" che hanno permesso di organizzare dei party unici in location molto diverse tra cui: -Castello di Valbona (Padova) -Ca' Zanardi (centro storico di Venezia) -Villa Pignara (Ferrara) -Peter Pan (Riccione) -Byblos (Riccione) -Castello dell'Artiglierie (Castrocaro) Molti sono personaggi illustri nel mondo del BDSM che hanno partecipato, e partecipano tutt'ora, tra cui Cobra, Ayzad, Kirigami, Hikari Kesho, Giuseppe Moratti, Flavio DiNardo, etc. Il party si fa ogni anno più forte grazie alla passione che accomuna organizzatori, staff, collaboratori, amici e partecipanti. "La Regina Nera" si riscopre mille volte sempre diversa da come la ricordavate, ma sempre con la stessa forza e passione nel cuore.